Le gare di marcia

Sarà proprio il centro storico di Bressanone ad ospitare la gara di marcia su strada prima femminile e poi maschile del Campionato Italiano Assoluto. Il percorso si snoderà su un anello di poco meno di 1km intorno alle chiese simbolo della città: la chiesa di San Michele con la sua torre campanaria alta 72 metri e il Duomo cittadino che è anche cattedrale della diocesi di Bolzano/Bressanone ed è caratteristico per i suoi due campanili che dominano la piazza antistante. Dopo un giro della piazza saranno 10 i giri dell’anello da percorrere.

Il tutto è già stato collaudato nel 2012 allorché la Federazione decise che le due gare di marcia andavano disputate all’esterno dello stadio. Fu quindi proprio Bressanone a dare il via alla nuova formula e, a detta di tutti, fu un bel successo. La gara venne seguita da un buon pubblico e risultò sicuramente più entusiasmante sia per chi vi partecipava che per chi seguiva il suo evolversi da dietro le transenne. Faremo quindi di tutto, com’è nostra consuetudine, perché la cosa si ripeta e perché le atlete e gli atleti che vi parteciperanno possano avere la giusta visibilità.